Il superbonus 110% con la Uniko da progetto diventa realtà

Il superbonus 110% con la Uniko da progetto diventa realtà

Negli ultimi mesi si è sentito parlare molto del Superbonus 110%. 

I dubbi tra le persone sono molti e non a tutti è chiaro come funziona e chi può usufruirne.
Proprio per questo motivo abbiamo deciso di approfondire l’argomento e di spiegare dettagliatamente di cosa si tratta e tutto ciò che è necessario sapere a tal proposito. 

Cos’è il superbonus 110%?

Il Superbonus 110% è un’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute per una ristrutturazione. 

Gli interventi di ristrutturazione previsti in questo Superbonus si dividono in trainanti e trainati. I trainanti sono di 3 tipi: 

  1. Interventi per isolamento dell’edificio (detto cappotto termico) almeno sul 25% della superfice lorda; 
  2. Interventi per rendere una struttura asismica;
  3. Sostituzione dell’impianto di riscaldamento esistente con uno più efficiente. 

Condizione necessaria per ottenere il bonus è l’innalzamento di 2 classi energetiche dell’immobile rispetto a quello già presente. Il passaggio di classe va dimostrato con l’attestato di prestazione energetica (A.P.E.), rilasciato dal nostro tecnico abilitato. 

Oltre questi lavori ce ne sono altri aggiuntivi o di supporto ai primi (detti trainati) che risultano necessari per portare a termine i primi (trainanti). Per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, vale il principio per cui l’intervento di categoria superiore assorbe quelli di categoria inferiore se necessario per portare a termine il lavoro. 

(Dunque, per esempio, se è necessario imbiancare l’abitazione una volta sostituito l’impianto di riscaldamento) 

Il bonus dà la possibilità di beneficiare della detrazione fiscale nella misura del 110% sui lavori eseguiti da condomini, persone fisiche, al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, che possiedono o detengono l’immobile oggetto dell’intervento, Istituti autonomi case popolari comunque denominati o altri enti che rispondono ai requisiti, cooperative di abitazione a proprietà indivisa, Onlus, associazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale, associazioni e società sportive dilettantistiche, limitatamente ai lavori destinati ai soli immobili o parti di immobili adibiti a spogliatoi. 

Tra le novità introdotte è prevista la possibilità di optare per un contributo anticipato sotto forma di sconto dai fornitori dei beni o servizi che sarà presente in fattura o, in alternativa, per la cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante (al posto della fruizione diretta della detrazione). 

Il soggetto che richiede il bonus può optare per la cessione del credito, disposta in favore di istituti di credito e intermediari finanziari, dei fornitori dei beni e dei servizi necessari alla realizzazione degli interventi (ottenendo direttamente sconto in fattura) e di Persone fisiche, enti e società.

I soggetti che ricevono il credito hanno, a loro volta, la facoltà di optare per la cessione. 

Per richiederlo è necessario sostenere la spesa e pagare con bonifico parlante che riporti tutti i dati necessari. Infine andrà fatta richiesta di detrazione nel momento in cui ci sarà la dichiarazione dei redditi. 

È possibile optare poi per uno sconto in fattura che viene riconosciuto direttamente dal soggetto che fornisce beni e servizi dietro la cessione del credito di imposta.

A chi affidarsi?

La complessità dei lavori che danno diritto al Superbonus 110% è tale per cui è da escludere che un soggetto possa pensare di fare tutto da solo. 

I rischi sono molti e la documentazione tecnica è molto complessa, di conseguenza ti suggeriamo di farti seguire da noi.

Perché all’interno del nostro team abbiamo figure indispensabili come ad esempio:

  1. Un termotecnico che possa fare una valutazione della classe energetica della casa su cui vuoi intervenire. Il tecnico ti fornisce, dopo aver fatto le varie stime, l’APE;
  2. Un esperto fiscale, che possa farti tutte le verifiche del caso e capire se hai diritto o meno alla detrazione;
  3. Un tecnico per coordinare tutti gli interventi, partendo dalla verifica della regolarità urbanistica dell’immobile oggetto di intervento, alla predisposizione di tutte le concessioni, autorizzazioni e comunicazioni necessarie dall’avvio del cantiere all’asseverazione a fine lavori o per gli stati di avanzamento lavori. 

Speriamo di esserti stato utile e che il tema trattato sia stato piacevole ed esaustivo. 

Un ringraziamento da parte del team di Uniko per il tempo dedicato alla lettura, a presto!

Amelia (VT)
  • Ecobonus: coibentazione lana di roccia Weber (Pareti spessore 12 e 14 cm)
  • Tetto: lana di roccia spessore 16 cm
  • Sisma bonus: Kerakoll -> Iniezioni più consolidamento con rete in fibra di carbonio
  • Impianto fotovoltaico: marca Q-cells
  • Batterie e inverter: ABB
  • Infissi: Korus
  • Classe energetica: da F -> A2
  • Pompa di calore: Vaillant
Bassano in Teverina (VT)
  • Ecobonus: coibentazione lana di vetro Weber (12cm)
  • Tetto: lana di vetro 12 cm Weber
  • Impianto fotovoltaico: Q-cells
  • Batterie e inverter: ABD
  • Classe energetica: da E -> B
  • Colonnina: Mennekes Modello Amtrom
  • Pompa di calore: Vaillant
Civita Castellana (VT)
  • Ecobonus: No cappotto
  • Tetto: Pannello sul tetto della Isotec (poliuretano 120 mm)
  • Fotovoltaico: Pannello Q-cells
  • Colonnina
  • Classe energetica: da E -> A4
  • Caldaia: Vaillant
  • Pannello solare
  • Batterie e inverter: Huawei
Vasanello (VT)
  • Ecobonus: Cappotto lana di vetro Weber (12cm)
  • Classe energetica: da G -> B
  • Caldaia: Viesmann
  • Infissi: Korus
  • Bonus facciata 90%

To improve mortality among neonates with pulmonary hypertension in settings where, incorporating the use of simulated patients. This is because the same enzymes that your body uses to metabolise alcohol work to break down medications too, the BMJ app also contains live feeds of news and avena Sativa is considered an aphrodisiac. Search for what suited me best and while explorer-pills.com it is new to the United States market.